Il Centro Studi Rosario Livatino, costituitosi a 25 anni dal sacrificio del giudice siciliano, è un gruppo di giuristi – magistrati, avvocati, docenti universitari – che si ispirano alla testimonianza etica e professionale del magistrato ucciso da mafiosi il 21 settembre 1990, mentre si recava al lavoro al Tribunale di Agrigento.
Il Centro Studi approfondisce in particolare i temi della vita, della famiglia e della libertà religiosa, avendo come quadro di riferimento il diritto naturale.

Appello di oltre 250 giuristi: sono chiamate “disposizioni anticipate di trattamento”, la sostanza è eutanasia

Il Centro Studi Livatino formato da magistrati, docenti universitari, avvocati e notai, ha inviato a tutti i Deputati e i Senatori l’appello in allegato, quale contributo all’approfondimento della proposta di legge sulle “disposizioni anticipate di trattamento”, ...
Read More

Le ragioni della vita. Scarica il depliant illustrativo

Il depliant che segue si pone l’obiettivo di illustrare nella maniera più semplice i nodi critici della legge sulle disposizioni anticipate di trattamento, in discussione alla Camera. Il Centro studi Livatino lo mette a disposizione di chiunque intenda utilizzarlo, e...
Read More

ULTIMI ARTICOLI

Tagli alle ONG abortiste: le polemiche dell’UE contro Donald Trump sono infondate

Pubblichiamo la nota in lingua inglese che proviene da C-Fam. L’UE ha di recente adottato un profilo polemico nei confronti del presidente USA Donald Trump a causa delle restrizioni da lui introdotte ai finanziamenti alle ong che aiutano ad abortire: la stessa UE ha...
Read More

Report sulla situazione italiana all’Alto Commissariato ONU per i diritti umani

Nell'ambito della collaborazione tra il Centro Studi Livatino e C-Fam, nel mese di febbraio 2017 è stato presentato un Alternative Report all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, riguardante la situazione italiana. Il report è visualizzabile sul...
Read More

PROSSIMI APPUNTAMENTI

29 MARZO 2017

31 MARZO 2017

CONSIGLIO DIRETTIVO

PRESIDENTE:

Prof. Avv. Mauro Ronco (Ordinario di diritto penale, Università di Padova)

VICEPRESIDENTI:

Dott. Domenico Airoma (Procuratore della Repubblica aggiunto al Tribunale di Napoli Nord)

Cons. Alfredo Mantovano (Giudice della Corte di appello di Roma)

Prof. Filippo Vari (Ordinario di diritto costituzionale, Università Europea di Roma)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close