CENTRO STUDI ROSARIO LIVATINO

Il Centro Studi Rosario Livatino, costituitosi a 25 anni dal sacrificio del giudice siciliano, è un gruppo di giuristi – magistrati, avvocati, docenti universitari – che si ispirano alla testimonianza etica e professionale del magistrato ucciso da mafiosi il 21 settembre 1990, mentre si recava al lavoro al Tribunale di Agrigento.

Il Centro Studi approfondisce in particolare i temi della vita, della famiglia e della libertà religiosa, avendo come quadro di riferimento il diritto naturale.

ULTIMI ARTICOLI

Le élite sconfitte se volgono le spalle alla realtà

Articolo di Alfredo Mantovano pubblicato il 7 dicembre 2016 su Nuovo Quotidiano di Puglia. mantovano1…...
Continua a leggere

Il popolo c’è. Mancano i capi

Articolo di Alfredo Mantovano pubblicato il 5 dicembre 2016 su La nuova Bussola Quotidiana. Cercasi Hofer versione 2016. Non Norbert, ma Andreas. Sì, quel padre di famiglia che – nomen omen – faceva l’oste vivendo in un maso della val Passiria quando...

leggi tutto

Promemoria per votare sereni, senza farsi terrorizzare

Articolo di Alfredo Mantovano pubblicato su La nuova Bussola Quotidiana il 3 dicembre 2016. Come larga parte degli italiani, vorrei votare senza la sgradevole sensazione – mentre sono nella cabina elettorale con la scheda e la matita – del freddo di un...

leggi tutto

La democrazia svuotata del suo contenuto

Il Corriere della Sera di qualche giorno fa ha pubblicato un intervento del filosofo Emanuele Severino per il quale, a proposito delle riforme e del referendum costituzionale, il peso del referendum dipende da una “ipotesi”. Per i fautori del Sì la riforma appare...

leggi tutto

RIFORMA RENZI-BOSCHI: PERCHÉ VOTARE E VOTARE NO

Per ribadire le perplessità sulla riforma costituzionale sottoposta a referendum – e quindi perché l’invito a votare No si confermi fondato sui contenuti, radicato nella ragione e responsabile – pubblichiamo questa articolata scheda riassuntiva redatta...

leggi tutto

Un Parlamento più fragile alle insidie delle lobby

Articolo di Aldo Ciappi* pubblicato il 20 novembre 2016 su La nuova Bussola Quotidiana. Una ricaduta sicura della riforma costituzionale, direttamente collegabile all’accentramento del potere nelle mani dell’esecutivo, è l’ulteriore assottigliamento della sovranità...

leggi tutto

Le mani dell’Ue sul nostro Parlamento

Articolo di Maria Letizia Russo* pubblicato il 28 novembre 2016 su La nuova Bussola Quotidiana. Uno degli aspetti meno approfonditi della riforma costituzionale è quello del rapporto fra l’ordinamento nazionale e l’ordinamento europeo. Un tema che avrebbe richiesto...

leggi tutto

PROGETTO "UNO DI NOI"

Pubblichiamo l’appello-petizione Uno di noi, invitando coloro che ci seguono a sottoscriverlo – data la sua importanza e assoluta condivisibilità – e a trasmetterlo o direttamente al Movimento per la vita  (l’indirizzo è nel modulo) o, previa scannerizzazione, alla mail info@centrostudilivatino.it . L’appello scade a giorni: invitiamo perciò a mandarcelo il prima possibile.

TESTIMONIANZA-APPELLO-PETIZIONE DEI GIURISTI

CONSIGLIO DIRETTIVO

PRESIDENTE:

Prof. Avv. Mauro Ronco (Ordinario di diritto penale, Università di Padova)

VICEPRESIDENTI:

Dott. Domenico Airoma (Procuratore della Repubblica aggiunto al Tribunale di Napoli Nord)

Cons. Alfredo Mantovano (Giudice della Corte di appello di Roma)

Prof. Filippo Vari (Ordinario di diritto costituzionale, Università Europea di Roma)

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close