Nel 27° anniversario dell’uccisione di Rosario Livatino, il Centro studi che, formato da magistrati, docenti universitari e avvocati, ha scelto di porsi sotto la sua guida ideale, manifesta gratitudine a Papa Francesco per il ricordo che oggi ne ha fatto. Invita tutti coloro che hanno a cuore il contrasto alle mafie, per il quale Rosario ha sacrificato la vita, a trarre esempio dalla sua straordinari professionalità, manifestata nel settore delle sequestri e nelle confische dei patrimoni di provenienza illecita. E a rileggere i testi – attualissimi – delle conferenze da lui svolte sul ruolo del giudice e sul diritto naturale quale fondamento del diritto positivo. La sconfitta delle mafie sarà definitiva solo se basata su quei principi di rispetto integrale della persona e del suo destino che la deriva relativistica contemporanea, anche giuridica, tende a cancellare.

Il Centro studi Livatino

info@centrostudilivatino.it  –   www.centrostudilivatino.it  –  (+393494972251 – +393334152634)

Share

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close