fbpx
Caso Alfie Evans: tutti i testi integrali dei provvedimenti giudiziari

Caso Alfie Evans: tutti i testi integrali dei provvedimenti giudiziari

Pubblichiamo l’intera documentazione relativa ai provvedimenti giudiziari pronunciati dai giudici inglesi sulla vicenda del piccolo Alfie (cliccare sui singoli titoli per visualizzare i vari documenti).

2018.02.20 – Alder Hey Children’s NHS Foundation Trust v Evans & Anor [2018] EWHC 308 (Fam)
2018.03.06 – E (A Child), Re [2018] EWCA Civ 550
2018.03.20 – Supreme Court United Kingdom, In the matter of Alfie Evans, Appeal Refused
2018.03.28 – Evans v. the United Kingdom – 14238_18 (inadmissible) [2018] ECHR 297
2018.04.11 – Alder Hey Children’s NHS Foundation Trust v Evans & Ors [2018] EWHC 818 (Fam)
2018.04.16 – Evans & Anor v Alder Hey Children’s NHS Foundation Trust & Ors [2018] EWCA Civ 805
2018.04.24 – Alder Hey Children’s NHS Foundation Trust v Evans & Anor [2018] EWHC 953 (Fam)

Share
CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA AD ALFIE EVANS

CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA AD ALFIE EVANS

http://www.governo.it/archivio-riunioni

Comunicato Stampa del Consiglio dei Ministri n. 80

Il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi, martedì 24 aprile 2018, alle ore 15.12 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Paolo Gentiloni.
Segretario la Sottosegretaria alla Presidenza Maria Elena Boschi.

CONFERIMENTO DELLA CITTADINANZA ITALIANA

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, ai sensi dell’art. 9, comma 2, della legge 5 febbraio 1992, n. 91, ha deliberato il conferimento della cittadinanza italiana ad Alfie EVANS, nato a Liverpool (Gran Bretagna) il 9 maggio 2016, in considerazione dell’eccezionale interesse per la Comunità nazionale ad assicurare al minore ulteriori sviluppi terapeutici, nella tutela di preminenti valori umanitari che, nel caso di specie, attengono alla salvaguardia della salute.

***

Il Consiglio dei Ministri è terminato alle ore 15.16.

Share
Caso Alfie Evans: rassegna stampa

Caso Alfie Evans: rassegna stampa

Alfie: Centro Livatino, in Gb eutanasia di Stato ROMA (ANSA) – ROMA, 20 APR – La Corte Suprema del Regno unito oggi ha deciso l’eutanasia di Stato per il piccolo Alfie e l’esproprio della responsabilità dei genitori. Lo sostiene il centro studi Livatino di cui fanno parte magistrati, docenti universitari e avvocati.
“La decisione della Corte Suprema che oggi ha respinto il ricorso dei genitori di Alfie Evans contiene dei passaggi sconcertanti – sottolinea il centro studi – Nega la possibilità di sopravvivere a un essere umano che, come Alfie, ha necessità di sostegno tecnico per alimentarsi, per bere e per respirare, e non ha possibilità di migliorare. Nel caso concreto non si è di fronte a quello che impropriamente viene definito ‘accanimento terapeutico’, e che meglio potrebbe dirsi ‘trattamento sanitario sproporzionato’. Si è di fronte a un caso di mantenimento vitale. La corte Suprema nega, inoltre – aggiunge il centro Livatino
– la capacità di decidere ai genitori. Pur riconoscendo che in passato essa esisteva, per la Corte ciò appartiene a un mondo superato, nel quale il padre di famiglia aveva la custodia del figlio. Oggi, secondo la Corte, i genitori devono pensare solo al ‘benessere’ dei figli. Nega quindi il diritto/dovere dei genitori di tentare il possibile per salvarlo”.
”Secondo la Corte il ‘miglior interesse del minore’, unico criterio da prendere in considerazione, è che qui il bambino muoia, con lo Stato arbitro di stabilirlo al posto dei genitori.
E questa decisione – dice ancora il centro studi – non è modificabile da nessuno, neanche dalla Cedu”.(ANSA).

Alfie, eutanasia di Stato ed esproprio della responsabilità dei genitori

Il Foglio, 21 aprile 2018

Avvenire, 21 aprile 2018

Share
L’Europa rispetti la vita: mai più casi come Alfie

L’Europa rispetti la vita: mai più casi come Alfie

Articolo di Graziella Melina pubblicato il 13 maggio 2018 su Avvenire.

«Mai più un altro Charlie, Isaiah e Alfie». L’appello che si legge sulle magliette dei più piccoli che ieri pomeriggio a Roma sollevavano palloncini colorati con l’immagine di Alfie Evans dà il senso della testimonianza, ma anche della gioia delle famiglie che hanno vissuto e vivono esperienze di disabilità senza mai rinunciare alla difesa della vita. E (altro…)

Share