Askanews.it – Family day contro biotestamento: ci ricorderemo alle urne

la Repubblica – Biotestamento, accelerazione al Senato: subito in aula

AdnKronos

BIOTESTAMENTO: CENTINAIO, GARA PD-M5S-GRASSO A CHI E’ PIU’ COMUNISTA

Lega fara’ barricate contro l’approvazione della legge Roma, 5 dic. (AdnKronos) – “Pd, M5S e il presidente Pietro Grasso faranno a gara per far vedere chi Ë pi˘ comunista. Vogliono anticipare il dibattito sulle Dat ma noi faremo le barricate. Gi‡ scorrono i titoli di coda della legislatura e questo provvedimento non puÚ essere modificato”. Lo ha detto il presidente dei senatori della Lega NordGianmarco Centinaio, alla conferenza stampa del Family Day a palazzo Madama contro il ddl sul biotestamento. Centinaio ha parlato pochi minuti prima della riunione dei capigruppo di palazzo Madama, chiamata a decidere, se e quando, inserire il ddl sulle Dichiarazioni anticipate di trattamento nel calendario dei lavori d’aula delle prossime settimane. Il provvedimento “lo devi prendere cosÏ com’Ë – ha continuato – perchÈ non c’Ë il tempo per modificarlo”. “La Lega riconosce che in questo campo qualcosa andrebbe fatto ma far morire una persona gravemente malata di fame o di sete Ë inaccettabile. Il Parlamento non puÚ fare una legge perchÈ ‘la gente ce lo chiede’, come sostiene Matteo Renzi. Il Parlamento deve fare ciÚ che Ë giusto non ciÚ che conviene. A me la societ‡ che vogliono Renzi, Grasso e il M5S – ha concluso Centinaio – non piace affatto”. (Ruf/AdnKronos)

BIOTESTAMENTO: GASPARRI, DDL PRO EUTANASIA, VERGOGNOSA SPECULAZIONE

Roma, 5 dic. (AdnKronos) – “Non si fa qualcosa per la famiglia, la sicurezza, la vita. Trovo sconcertante che alcune forze politiche vogliano concludere la legislatura con una legge sull’eutanasia. E’ una scelta altamente simbolica. Noi ci batteremo contro la superficialit‡ e il qualunquismo che accompagna la discussione su un tema cosÏ delicato e impegnativo e contro la speculazione che viene fatta su alcune scelte drammatiche che vengono sfruttate mediaticamente per condizionare l’opinione pubblica”. Lo ha detto il senatore di Fi, Maurizio Gasparri alla conferenza stampa indetta del Family Day al Senato contro la legge sul testamento biologico. (Ruf/AdnKronos)

BIOTESTAMENTO: QUAGLIARIELLO, OPPOSIZIONE DURISSIMA SUL DDL

Vinceremo elezioni e se viene approvata centrodestra la cancellera’ Roma, 5 dic. (AdnKronos) – “Questa non Ë una legge sul testamento biologico. Si dice che questa legge Ë attesa da milioni di famiglie, ma di cosa stiamo parlando? Noi faremo un’opposizione durissima e senza sconti e inoltre chiederemo un impegno a tutte le forze del centro destra affinchË, quando si vinceranno le elezioni e andremo al governo, la legge venga modificata”. Lo detto il senatore di IdeaGaetano Quagliariello. (Pol-Ruf/AdnKronos)

BIOTESTAMENTO: GANDOLFINI, LEGGE INEMENDABILE, GUAI A CHI L’APPROVA

No a eutanasia attiva o passiva, concedere ai medici obiezione coscienza Roma, 5 dic. (AdnKronos) – “Chiediamo alle forze politiche di introdurre nel ddl un articolo nel quale si dice che viene condannata ogni forma di eutanasia, attiva o passiva, che le Dat non siano vincolanti per il medico, al quale deve essere lasciato il principio di appropriatezza delle cure e deve essere lasciata l’opzione dell’obiezione di coscienza”. Lo ha detto Massimo Gandolfini, neurochirurgo e promotore del Family Day, parlando al Senato a una conferenza stampa contro la legge sul testamento biologico. Il ddl Ë al centro della riunione dei capigruppo di palazzo Madama che alle 13 dovr‡ decidere, se e quando, inserirlo nel calendario dei lavori d’aula delle prossime settimane. La legge sul testamento biologico, ha continuato Gandolfini, “È inemendabile. Spetta al medico in ogni condizione, decidere se una terapia o una cura di sostegno vitale, siano appropriate o meno”. Gandolfini ha infine lanciato un ‘monito’ ai partiti che finora hanno appoggiato il via libera al ddl. “Se la legge sul testamento biologico dovesse essere approvata, alle prossime elezioni politiche ce ne ricorderemo. Voglio solo dire che rilevazioni molto attendibili hanno stimato in 4 milioni l’apporto dei voti del popolo del Family Day nel referendum costituzionale del 4 dicembre”. (Ruf/AdnKronos)

BIOTESTAMENTO: SALVINI, PESSIMA FINE DI UNA PESSIMA LEGISLATURA

In Europa anticamera dell’eutanasia Roma, 5 dic. (AdnKronos) – “Assistiamo alla pessima fine di una pessima legislatura”. Lo dice Matteo Salvini, parlando con l’AdnKronos del via libera della capigruppo del Senato alla discussione sulla legge per il biotestamento, in Aula dalle 16.30. Per il leader della Lega “sarebbe invece meglio sostenere le famiglie” dei malati, una cosa “che il governo invece non sta facendo”. “In Europa questa legge Ë stata l’anticamera per l’eutanasia, per questo sono contrario”, conclude Salvini. (Sai/AdnKronos)

 

Share

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close