centro livatino logoCENTRO STUDI ROSARIO LIVATINO

ULTIMI ARTICOLI

Possiamo parlare (seriamente) del reato di abuso di ufficio

Articolo di Alfredo Mantovano da Tempi, numero di giugno 2019. Il modo migliore per sollevare la questione dell’abuso d’ufficio non è esattamente parlarne pochi giorni prima del voto per le Europee, al culmine della dialettica aspra fra i due alleati di governo, con...

Noa Poothoven: perché è eutanasia

Si è appresa in questi giorni con profonda tristezza la tragica vicenda che ha condotto alla morte di Noa Poothoven, diciassettenne malata di anoressia e depressione, deceduta domenica 2 giugno nella sua casa di Arnhem, nei Paesi Bassi, dopo aver volontariamente...

leggi tutto

 IN EVIDENZA

Il “diritto” di essere uccisi: verso la morte del diritto?

Il “diritto” di essere uccisi: verso la morte del diritto?

Il prossimo 24 settembre la Corte costituzionale terrà una nuova udienza per decidere la legittimità costituzionale della norma del codice penale - l’art. 580 - che punisce l’aiuto al suicidio. Si giunge a tale scadenza a seguito di una ordinanza - la n. 207/2018 -...

Il "diritto" di essere uccisi: verso la morte del diritto?

L-jus, la nuova rivista on line del Centro Studi Livatino

copertina rivista l-jus

l

Ipse dixit

“L’eutanasia e il suicidio assistito sono una sconfitta per tutti. La risposta a cui siamo chiamati è non abbandonare mai chi soffre, non arrendersi, ma prendersi cura e amare per ridare la speranza”. 
È il tweet lanciato il 5 giugno da Papa Francesco sull’account @Pontifex.

SEGUICI SUI SOCIAL

Sostieni il Centro Studi Livatino

PROSSIMI APPUNTAMENTI

IMMAGINI DEL CONVEGNO SU LA TUTELA DELLA VITA NELL’ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO

MATERIALI AUDIO E VIDEO

PER RICEVERE LA NOSTRA NEWSLETTER

Sostieni il Centro Studi Livatino

Share