Il Centro Studi Livatino organizza il convegno Dopo il “caso” Bibbiano. Riforme auspicabili per la tutela effettiva dei minori.

Interverranno Giovanni Giuffrida, presidente dell’Ordine degli avvocati di Piacenza, Domenico Airoma, procuratore aggiunto presso il Tribunale di Napoli Nord e vice presidente del Centro Studi Livatino, Emanuele Bilotti, professore ordinario di diritto privato  nell’Università europea di Roma, Margherita Prandi,  avvocato e membro della Commissione famiglia del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Piacenza, Paola Capra,  assistente sociale – responsabile dei servizi sociali Unione Valnure e Valchero, Mauro Ronco,  professore emerito di diritto penale all’Università di Padova e presidente del Centro Studi Rosario Livatino. Coordina Emanuele Boffi, della rivista Tempilocandina del convegno "dopo il caso bibbiano".

Share