L’IPSSAR Ugo Tognazzi di Velletri, istituto professionale di Stato per i servizi alberghieri, che conta circa 1.800 alunni, ha voluto dedicare la nuova biblioteca della struttura scolastica al giudice Rosario Livatino, “martire della giustizia”, come fu definito da San Giovanni Paolo II, ucciso da quattro sicari mafiosi il 21 settembre 1990, invitando, per l’occasione, l’Avv. Stefano Nitoglia, del Centro Studi Rosario Livatino.
La cerimonia di inaugurazione si è svolta la mattina del 30 maggio 2019 davanti a circa 200 studenti e all’intero corpo docente.
Dopo i saluti del dirigente scolastico dell’Istituto, Dott.ssa Sandra Tetti, che ha illustrato lo spirito dell’iniziativa, hanno svolto interventi, nell’ordine, il Dott. Francesco Prete, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Velletri, il Dott. Emiliano Picca, GIP del Tribunale di Velletri, il Prof. Aurelio Picca, scrittore, l’Avv. Stefano Nitoglia e la prof.ssa Giusi Puglisi, docente dell’Istituto Tognazzi. 
Ha concluso gli interventi il Vescovo della Diocesi di Velletri – Segni S.E. Mons. Vincenzo Apicella, il quale ha poi benedetto la biblioteca. 
Erano presenti anche l’assessore alla Cultura del Comune di Velletri, Dott.ssa Romina Trenta e la direttrice del locale carcere circondariale, Dott.ssa Maria Donata Iannantuono. 
Share