fbpx
TRIBUNALE DI BOLOGNA: SENTENZA CIRCA LA RICHIESTA DI FECONDAZIONE ARTIFICIALE DA PARTE DI UNA DONNA IL CUI CONIUGE È MORTO

TRIBUNALE DI BOLOGNA: SENTENZA CIRCA LA RICHIESTA DI FECONDAZIONE ARTIFICIALE DA PARTE DI UNA DONNA IL CUI CONIUGE È MORTO

Pubblichiamo: a) l’ordinanza del Tribunale di Bologna del 16 gennaio 2015, pubblicizzata tre giorni fa, che ammette la possibilità di impiantare un embrione crioconservato a una donna il cui marito è morto da qualche anno; b) precedente ordinanza dello stesso Ufficio giudiziario, che decideva in senso contrario; c) un’ampia disamina della questione, critica della decisione di gennaio, a firma di Vincenzina Maio, avvocato del foro di Salerno.   (altro…)

Share
ORFANI ALLA NASCITA PER VIA DI FECONDAZIONE ARTIFICIALE: IL DIRITTO CON LE SPALLE AL MURO

ORFANI ALLA NASCITA PER VIA DI FECONDAZIONE ARTIFICIALE: IL DIRITTO CON LE SPALLE AL MURO

Pubblichiamo: a) l’ordinanza del Tribunale di Bologna del 16 gennaio 2015, pubblicizzata tre giorni fa, che ammette la possibilità di impiantare un embrione crioconservato a una donna il cui marito è morto da qualche anno; b) precedente ordinanza dello stesso Ufficio giudiziario, che decideva in senso contrario; c) un’ampia disamina della questione, critica della decisione di gennaio, a firma di Vincenzina Maio, avvocato del foro di Salerno.   (altro…)

Share
LE “DUE MAMME” DI TORINO. UNA SENTENZA IDEOLOGICA

LE “DUE MAMME” DI TORINO. UNA SENTENZA IDEOLOGICA

Pubblichiamo un primo commento – a firma dell’avv. Stefano Nitoglia – della sentenza della Corte di appello di Torino, già interamente comparsa su questo sito.

La Corte d’Appello di Torino, sezione famiglia, con sentenza del 29 ottobre 2014, resa nel procedimento n. 584 del 2013, in (altro…)

Share
LA CORTE DI APPELLO DI FIRENZE ANNULLA IL PROVVEDIMENTO CHE AMMETTE LA TRASCRIZIONE IN ITALIA DI UN MATRIMONIO TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO

LA CORTE DI APPELLO DI FIRENZE ANNULLA IL PROVVEDIMENTO CHE AMMETTE LA TRASCRIZIONE IN ITALIA DI UN MATRIMONIO TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO

Con decreto del 19 settembre 2014, depositato il 24, la Corte di appello di Firenze ha annullato il provvedimento del Tribunale di Grosseto che aveva riconosciuto il ‘diritto’ di due persone dello stesso sesso alla trascrizione in Italia del loro matrimonio contratto all’estero. L’annullamento avviene per un vizio formale, ma vi è l’importante affermazione di principio che si tratta di materia della quale un sindaco non ha la disponibilità. Pubblichiamo la pronuncia di Firenze. (altro…)

Share
SENTENZA DEL TRIBUNALE PER I MINORENNI DI ROMA SULL’ADOZIONE DI UNA BAMBINA DA PARTE DI UNA COPPIA DI PERSONE DELLO STESSO SESSO: TESTO E COMMENTO

SENTENZA DEL TRIBUNALE PER I MINORENNI DI ROMA SULL’ADOZIONE DI UNA BAMBINA DA PARTE DI UNA COPPIA DI PERSONE DELLO STESSO SESSO: TESTO E COMMENTO


Commento di Alfredo Mantovano

Sentenze come quella del Tribunale per i minorenni di Roma (d’ora in avanti TM Roma) sull’adozione di una bambina da parte di due donne conviventi, al di là del merito sul quale intervengono, sono in qualche misura “pilota”: il dibattito che si sviluppa dopo che sono rese note si concentra poco sulla loro effettiva conformità all’ordinamento; si sviluppa di più sulla questione dello (altro…)

Share
SCAMBIO DI EMBRIONI: L’ORDINANZA DEL TRIBUNALE

SCAMBIO DI EMBRIONI: L’ORDINANZA DEL TRIBUNALE

Pubblichiamo l’ordinanza dell’8 agosto 2014 con la quale la dott.ssa Silvia Albano, giudice del Tribunale di Roma, ha provveduto sulla drammatica vicenda dello scambio di embrioni avvenuto fra due coppie di coniugi, a seguito di originaria fecondazione omologa, all’ospedale Pertini di Roma. È un caso che lo stesso giudice ha definito “eterologa (altro…)

Share